I tecnici della SERVICE PLUS , sono specializzati nell’installazione delle caldaie, possiedono l’esperienza e la competenza per effettuare qualsiasi tipo di montaggio, e sono inoltre ligi e solerti nell’applicare la normativa in vigore sulla sicurezza delle caldaie, affinché gli impianti installati, oltre ad essere funzionali, siano anche sicuri.
L’installazione della caldaia da voi richiesta verrà effettuata dal nostro personale nel minor tempo possibile, senza perdere di vista, però, l’importanza di un intervento preciso e scrupoloso, di modo che nessun particolare venga lasciato al caso.
La cura del dettaglio nell’installazione delle caldaie ha reso la nostra impresa un sinonimo di qualità e professionalità all’ interno del settore termoidraulico.
Al termine delle operazioni di installazione della caldaia, il responsabile tecnico rilascerà sempre una dichiarazione di conformità per conformarsi a quanto previsto dalla legislazione in materia, a dimostrazione della regolarità e della serietà del nostro modo di operare.

Per l’installazione della vostra caldaia rivolgetevi alla Service Plus e avrete la certezza di un servizio efficiente e rigoroso!!
Per richiedere un sopralluogo gratuito ai fini della compilazione del preventivo o per un veloce preventivo di massima, scaricate il file “Rilevazione dati”, compilatelo e inviatelo via e-mail, fax o posta ordinaria. Cliccate qui sotto:

Ecco qui di seguito alcune informazioni, anche di tipo normativo, per poter effettuare una scelta ponderata della caldaia da installare.
Nell’ effettuare una sostituzione di caldaia è importantissimo rispettare la relativa normativa vigente e conoscere la tipologia di caldaia o boiler che viene proposto di installare presso la propria abitazione.
La mera sostituzione, secondo le ultime leggi, comporta che:

  • la caldaia deve avere almeno 3 stelle di rendimento quindi essere almeno turbo stagna;
    Dunque i modelli di caldaia di tipo B detta a camera aperta che ancora alcuni installatori accettano di montare, sono fuori norma poiché non raggiungono tale rendimento minimo.
    Oltretutto in talune condizioni, se non installate a dovere e in ambienti specifici, questo tipo di caldaie si rivelano pericolose per l’ integrità fisica e la salute delle persone.
  • ci sia un termostato ambiente con almeno due livelli di temperatura programmabili;
  • vengano installate valvole e testine termostatiche su ogni radiatore ;

Le possibili tipologie di caldaie sono dunque le seguenti:

  • caldaia di tipo C detta a camera stagna standard o turbo (possibilità detrazione 50%);
  • caldaia di tipo C detta a camera stagna a condensazione (possibilità anche detrazione 65%);

POSSIBILITA’ 1: Se abitate in un condominio, dove tutti gli apparecchi scaricano i fumi nella stessa canna collettiva ramificata (CCR), e la vostra caldaia ha almeno 10 anni avete quasi certamente una caldaia di tipo B quindi a camera aperta. Come detto prima la legge ha messo fuori normativa questo tipo di caldaia per il quale però è permessa la mera sostituzione. Si tratta di sostituire la vostra caldaia di tipo B con altra nuova dello stesso tipo. Lo stesso discorso vale sui boiler che per la maggioranza sono del tipo B.
Comunque, visto che non presentano alcun vantaggio, anche di tipo economico e che rappresentano una tecnologia ormai soppiantata, la Service Plus sconsiglia fortemente questo tipo di installazione.

POSSIBILITA’ 2: Se abitate in casa singola e la vostra caldaia è del tipo B quindi a camera aperta siete obbligati alla sostituzione con nuova del tipo C a camera stagna o turbo.
E' previsto di intubare il camino con un tubo flessibile in acciaio INOX per renderlo stagno verso l'ambiente.
Questo intervento è idoneo per avere diritto alla detrazione IRPEF 50%.

POSSIBILITA’ 3: Se abitate in casa singola e la vostra caldaia è del tipo B quindi a camera aperta siete obbligati alla sostituzione con nuova del tipo C e potete scegliere quella a camera stagna a condensazione.
In questo caso però potete approfittare dell'agevolazione fiscale con detrazione IRPEF 65% prevista per l'installazione caldaie a condensazione. In alternativa è possibile richiedere la detrazione IRPEF 50%.
In questo caso è previsto di intubare il camino con un tubo flessibile in Polipropilene (PP) per renderlo stagno verso l'ambiente.
Ricordiamo che il montaggio e i collegamenti della caldaia richiedono importanti conoscenze tecniche e di normativa, dunque necessitano l’intervento di un tecnico esperto che come noi possiede i requisiti professionali (anche per rilasciare la dichiarazione di conformità dell’impianto che è obbligatoria!!), onde evitare problemi nel funzionamento e soprattutto rischi alla sicurezza di cose e persone presenti nell’ambiente in cui la caldaia è in funzione.
La Service Plus è disponibile nel proporre la migliore soluzione per la sostituzione della caldaia nella vostra abitazione, in tempi brevissimi e ad un prezzo conveniente e offrendo prodotti di tutte le marche (tra i nostri migliori partner ci sono imprese di alto livello e fama quali Viessmann, Vaillant e Ariston.

Effettuiamo sopralluoghi gratuiti con l’ obiettivo di raccogliere informazioni per proporre un preventivo personalizzato (anch’esso gratuito); dal primo contatto siamo a V/s disposizione per aiutarvi nella scelta dei prodotti più adatti alle vostre esigenze.
Eseguiamo inoltre sempre, compresa nell’ installazione, la messa a norma degli impianti gas e delle canne fumarie in conformità alla normativa vigente (Legge 46 /90 e sue successive modifiche).
Se troverete valida la nostra proposta in pochi giorni eseguiremo l'installazione, con messa in servizio dell’impianto, analisi di combustione e compilazione dei documenti tra cui dichiarazione di conformità, rapporto g, libretto di impianto e libretto di manutenzione.
Nel caso si necessiti, produrremo la certificazione energetica con procedura semplificata (per accedere alla detrazione 65%) e vi seguiremo anche nelle pratiche burocratiche per accedere alle detrazioni, o nella richiesta di un finanziamento (a tassi agevolati) tramite il nostro servizio fiscale gratuito.
Tutte opportunità che per i nostri clienti sono incluse nel preventivo di installazione !!
Incaricheremo infine della prima accensione gratuita il centro assistenza a voi più vicino rimanendo presenti fino a collaudo avvenuto.

CALDAIA A CONDENSAZIONE

Le caldaie a condensazione rappresentano ad oggi, l’ offerta più avanzata tecnologicamente disponibile sul mercato per il riscaldamento domestico e la produzione di acqua calda. In Italia questi generatori hanno avuto negli ultimi anni un’ottima diffusione facilitata dai vantaggi economici- installativi.
Tra i motivi di questo successo, vi è un rendimento di combustione superiore a quello delle caldaie tradizionali con un conseguente risparmio energetico (riduzione emissioni NOx e CO fino al 70% rispetto agli impianti tradizionali) ed una riduzione dei consumi di combustibile.
Infatti le caldaie a condensazione si caratterizzano, come dice il nome stesso, per la condensazione dei fumi di scarico, ossia per il loro raffreddamento fino a temperature alle quali il vapore acqueo, contenuto negli stessi, condensa ritornando allo stato liquido (acqua). In questo modo si aumenta il rendimento, recuperando energia altrimenti dispersa attraverso il camino.
Queste caldaie presentano inoltre emissioni inquinanti particolarmente ridotte, tanto che la legislazione vigente (D.P.R. 412/93 e successive modificazioni) prevede la possibilità, in determinate circostanze, di scaricare direttamente a parete i fumi di questi generatori.

Riassunto dei principali vantaggi di questa tecnologia :

  • Risparmio nei consumi di gas: le caldaie a condensazione consentono un’apprezzabile riduzione dei consumi di gas, rispetto ai prodotti tradizionali: il risparmio economico, variabile a seconda delle diverse soluzioni impiantistiche, può arrivare fino al 35-40% su impianti a bassa temperatura, ma anche su impianti tradizionali a radiatori ed alta temperatura il risparmio è evidente (fino al 25-30% ). Inoltre grazie alle caratteristiche costruttive della caldaia a condensazione, quando si sostituisce una caldaia tradizionale con una a condensazione è possibile sceglierne una di potenza inferiore. Se completiamo il sistema con l'integrazione di pannelli solari, ed aggiungiamo il risparmio che proviene dall'utilizzo dell'energia solare (25-30% medio), notiamo che dalla combinazione di pannelli solari + caldaia a condensazione è possibile ottenere risparmi del 50-60%. Inoltre il risparmio energetico viene amplificato dall’ installazione di apposite testine termostatiche sui radiatori, che permettono di parzializzare il riscaldamento nei differenti ambienti dell’ abitazione. Questa tipologia di generatori possono fregiarsi della marcatura energetica a 4 stelle di rendimento ai sensi della Direttiva 92/42/CEE: il massimo raggiungibile!
    Le prestazioni sono elevate su tutto il campo di lavoro della caldaia e pertanto anche nelle mezze stagioni l’ alto rendimento è assicurato.
  • Sicurezza ed affidabilità : le caldaie a condensazione sono progettate in modo da garantire il più elevato standard di sicurezza poiché sono caldaie a camera stagna, il mantenimento nel tempo delle loro caratteristiche e delle prestazioni, grazie anche all’ utilizzo di materiali nobili (es. acciaio inox).
  • Semplicità di utilizzo: le caldaie a condensazione si utilizzano facilmente, come i prodotti tradizionali.
  • Rispetto per l’ ambiente: sono progettate per ridurre al minimo le emissioni inquinanti: l’ impatto sull’ inquinamento atmosferico è molto basso (classe più ecologica prevista dalle norme europee : 5) e si contribuisce così alla riduzione delle piogge acide, smog ed effetto serra.

E’ inoltre possibile abbinare all’ installazione di una caldaia a condensazione, una sonda esterna che regola autonomamente la temperatura di mandata all’ impianto a seconda della temperatura esterna. Questo sistema permette un’ottimizzazione del funzionamento del generatore con evidenti benefici sempre in termini di risparmio energetico.
L’ installazione è del tutto analoga a quella di una caldaia tradizionale : si deve prevedere in più unicamente lo scarico della condensa.

In un epoca in cui l’ aspetto del minore impatto ambientale e della riduzione dell’ inquinamento comincia ad essere estremamente sentito e necessario, è fondamentale appoggiarsi a una cultura impiantistica sempre più attenta alle problematiche legate al rispetto dell’ ambiente e al contenimento delle risorse energetiche, andando nella direzione di prodotti ecologici (come sono le caldaie a condensazione) con conseguente diminuzione delle emissioni nocive in atmosfera.
Molto spesso in Italia, si tende a ragionare in questa direzione solo e qualora ci siano degli incentivi da parte di Stato o Regioni (in riferimento a questo ricordiamo l’incentivo statale del 65%, prorogato per tutto il 2011 ); la Service plus crede fortemente che i professionisti del settore termoidraulico debbano anticipare questo tipo di dinamiche auspicabili, cercando di farsi portavoce di una nuova cultura ecologica nell’ ambito degli apparecchi a gas.
La Service Plus, come i nostri partner commerciali, è infatti da tempo impegnata in questa direzione perché crede fortemente nelle nuove tecnologie e nel fatto che questi apparecchi siano veramente in grado di “fare la differenza” rispetto ai generatori di tipo tradizionale (che ormai hanno raggiunto il massimo delle prestazioni dal punto di vista dei rendimenti).
Può sembrare utopia ma se tutte le caldaie a gas funzionanti in Italia fossero a condensazione, il consumo energetico e la qualità dell’aria che ci circonda migliorerebbe sostanzialmente!!

Negli ultimi anni si è assistito ad un aumento nell’ installazione di questa tipologia di prodotto, ma si è verificata anche una nascita di luoghi comuni che molto spesso non trovano giustificazioni di tipo tecnico :“le caldaie a condensazione sono efficaci solo su impianti a pavimento”, “il costo di questi apparecchi non è giustificato dal risparmio energetico”,…
E’ estremamente importante ricordare che installando generatori a condensazione, queste hanno un ruolo fondamentale nella valorizzazione dell’immobile in quanto puntando sulle nuove tecnologie, il binomio impianto-edificio diventerà più performante e moderno negli anni futuri e risulterà dunque un ottimo investimento.
Ovviamente la scelta di montare una caldaia tradizionale o a condensazione, tralasciando i vantaggi prima descritti, dipende anche dal tipo di abitazione in cui si va ad installare e soprattutto dal suo utilizzo.
In alcuni frangenti è opportuno valutare l’ installazione della caldaia tradizionale, come ad esempio, nel caso di seconda casa, in cui l’ impianto di riscaldamento viene utilizzato davvero di rado, poiché l’ impatto sul risparmio energetico e il consumo è riduttivo.
Inoltre pur non essendo una procedura complicata, molto spesso la realizzazione dello scarico dell’ acqua di condensa su un impianto esistente, può risultare l’ ostacolo maggiore per la sostituzione del generatore con uno a condensazione. In alcuni rari casi non è possibile tecnicamente scaricare la condensa in maniera opportuna e quindi bisogna far ricadere la propria scelta su una caldaia di tipo tradizionale.

I modelli di caldaia a condensazione, che noi proponiamo maggiormente sono i seguenti :

  • ARISTON CLASS PREMIUM (24 o 30 Kw);
  • ARISTON GENUS PREMIUM;
  • VAILLANT ECOOBLOCK PRO 226 / 286;
  • VAILLANT ECOBLOCK PLUS 236/ 296/ 346;
  • VIESSMANN VITODENS 100 W (26/35 Kw);
  • VIESSMANN VITODENS 200 / 222 W;

CALDAIE TRADIZIONALI

Le caldaie tradizionali per il riscaldamento autonomo delle abitazioni rappresentano uno dei sistemi di riscaldamento maggiormente diffusi e questo è dovuto a una serie di vantaggi che tali apparecchi presentano:

  • Peso e grandezza contenuti;
  • Facilità di collocazione in ogni ambiente e alloggiate agevolmente anche in spazi limitati come ad esempio i pensili delle cucine;
  • Design moderno e accattivante;
  • Silenziosità, sicurezza e comfort;
  • Possibilità di gestire in completa autonomia il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria all’ interno della propria unità immobiliare;
  • Facile utilizzo per gli utenti tramite comodo display LCD;
  • Comoda manutenzione ;
  • Versatilità di installazione : locale interno, locale esterno, locale tecnico e incasso;
  • Prestazioni di rendimento elevato, con certificazione delle 3 stelle di rendimento energetico, previste dalla normativa europea vigente;
  • Risoluzione dei problemi della “vecchia” caldaia che si va a sostituire: tanta acqua calda disponibile immediatamente, massima precisione nella regolazione della temperatura assoluta e costanza di erogazione, riduzione dei consumi di combustibile e risparmio energetico.
  • Comoda manutenzione ;

I modelli di caldaia tradizionale, che noi proponiamo maggiormente sono i seguenti:

  • ARISTON CLASS (24 / 30 Kw);
  • ARISTON EGIS ;
  • VAILLANT TURBOBLOCK PRO 242;
  • VAILLANT TURBOBLOCK PLUS;

I NOSTRI PARTNERS

vaillant

viessmann

fernox

samsung

Centro Installazione e Assistenza Autorizzato Baxi

baxi

Finanziamenti a Tasso 0

Finanziamenti a Tasso 0

Preventivi personalizzati

Preventivi personalizzati

detrazioni fiscali

detrazioni fiscali

OTTIENI MAGGIORI INFORMAZIONI

SCRIVICI SENZA IMPEGNO!